Sportello DSA e BES

ACCOGLIENZA

I ragazzi che vogliono iscriversi presso la nostra scuola ed hanno una certificazione di disabilità o DSA, vengono inseriti in un percorso di accoglienza individuale con l’orientatrice.

Questo percorso prevede un primo colloquio con la famiglia, ai fini di raccogliere la storia scolastica pregressa e di iniziare una collaborazione indispensabile per il successo formativo dell’allievo a cui segue poi un colloquio conoscitivo. Questi incontri permettono di costruirsi un quadro dei punti di forza e di debolezza dello studente, e diventano un punto di partenza per costruire il progetto individualizzato di studio (gruppi di potenziamento, educativi, misure compensative e dispensative).

Per saperne di più contattare la nostra segreteria al numero 02-8254263 o scrivere alla prof.ssa E. Di Gesù, responsabile dell’inserimento degli studenti con Bisogni educativi Speciali all’indirizzo mail e.digesu@afolsudmilano.it

DIAGNOSI

DSA: Ai ragazzi con certificazione di DSA viene costruito un PDP che segue le indicazioni scritte in diagnosi e vengono riconosciuti gli strumenti compensativi e dispensativi individualmente consigliati. Se necessario, vengono inseriti nei gruppi metacognitivi.

BES: I ragazzi che non hanno certificazione, ma che presentano un quadro sfumato di fragilità miste, possono essere inseriti, se necessario, negli interventi sotto descritti.

RAGAZZI CON DIAGNOSI FUNZIONALE: Per i ragazzi con una diagnosi funzionale viene scritto un PEI che può prevedere o un documento che si aggiunge alla scheda di valutazione o la modifica degli obiettivi formativi all’interno della stessa. Questa decisione viene presa dopo un periodo di osservazione a seconda delle caratteristiche del ragazzo e da quanto si discostano da quelli della classe gli obiettivi che si pensa di raggiungere con lui.

INTERVENTI

GRUPPI DI POTENZIAMENTO DIDATTICO : guidati da docenti, sono gruppi (interclasse o misto, a seconda delle necessità), dove gli studenti con disabilità certificata lavorano, seguendo il programma della classe (dove possibile), in piccolo gruppo.

GRUPPI EDUCATIVI LABORATORIALI: guidati da un educatore con attività (falegnameria, pittura, riparazioni, creazione gioielli…) adattate alle caratteristiche e alle motivazioni degli studenti.

GRUPPI EDUCATIVI ESPRESSIVI: guidati da un educatore, hanno l’obiettivo di lavorare sulle capacità espressive e di relazione dei ragazzi.

GRUPPI METACOGNITIVI: guidati da un formatore, sono volti a lavorare con l’allievo sulla consapevolezza delle proprie strategie di studio, sul metodo di studio e sull’utilizzo di mappe concettuali e strumenti compensativi. Questi gruppi sono rivolti agli studenti con diagnosi di DSA.

COLLOQUI PSICOEDUCATIVI:  colloqui individuali di supporto agli impegni scolastici, rivolti a quei ragazzi con difficoltà di comportamento, di relazione con i compagni, di frequenza e pertanto ad alto rischio di abbandono scolastico.

Per saperne di più contattare la nostra segreteria al numero 02-8254263 o scrivere alla prof.ssa E. Di Gesù, responsabile dell’inserimento degli studenti con Bisogni educativi Speciali all’indirizzo mail e.digesu@afolsudmilano.it