Operatore della trasformazione agroalimentare – Pasticcere

Home/Operatore della trasformazione agroalimentare – Pasticcere
Operatore della trasformazione agroalimentare – Pasticcere 2018-11-30T10:51:37+00:00

Il corso ha come obiettivo la formazione di una figura professionale in grado di occuparsi della produzione  e trasformazione alimentare, della conservazione, del confezionamento e dello stoccaggio dei prodotti panari e dolciari.
Si occupa di selezionare e ordinare le materie prime, scegliere i fornitori e organizzare tutte le attività in laboratorio al fine di ottimizzare la produzione in base alle previsioni di vendita rispettando le norme di igiene e sicurezza sul lavoro.
L’obiettivo che ci si pone è quello di formare una figura professionale in possesso di una buona manualità, senso di organizzazione del lavoro, attitudine alla precisione nelle misure, capacità di agire autonomamente nell’ambito delle fasi di lavorazione di propria pertinenza, in grado di relazionarsi con gli altri componenti del team di lavoro e di sviluppare un proprio stile artistico in pasticceria.

L’operatore della trasformazione agroalimentare trova impiego all’interno di un’azienda di panetteria o pasticceria, o in una struttura alberghiera o della Grande Distribuzione (Ipermercati), può operare su navi da crociera e villaggi turistici. In futuro dopo aver fatto esperienza e raggiunto un sufficiente grado di autonomia può avviare un’attività in proprio.
Destinatari: il corso si rivolge agli allievi in uscita dalla Scuola Secondaria di I grado e concorre
all’assolvimento del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione.
Durata del corso: 3 anni (+1 anno per il conseguimento del diploma tecnico professionale)
Ore: 990 ore annue
Come da normativa vigente, gli insegnamenti relativi all’area di base ed a quella tecnico professionale rappresentano rispettivamente il 35-45% ed il 55-65% del monte orario complessivo del percorso triennale.
Frequenza: Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00
Aree Formative:
 AREA LINGUISTICA (Lingua italiana e inglese)
 AREA SOCIO STORICO AMBIENTALE (Sicurezza/Ambiente, Economia/Diritto, Storia/Geografia)
 AREA MATEMATICO-SCIENTIFICA (Matematica, Informatica)
 AREA TECNICO-PROFESSIONALE (Laboratorio di cucina, Laboratorio di pasticceria, Scienze e
tecniche alimentari)
Stage lavorativo: All’interno del percorso formativo sono previsti periodi di tirocinio a partire dal secondo anno: gli allievi sono inseriti direttamente presso aziende del settore selezionate del territorio.
Certificazione:
 Al termine del terzo anno: La Qualifica Professionale di "Operatore della trasformazione
agroalimentare – Panificazione e pasticceria" – Qualifica di III livello Europeo.
 Al termine del quarto anno: Diploma Professionale Tecnico della trasformazione
agroalimentare Panificazione e pasticceria – Qualifica di IV livello Europeo con validità
nazionale ed europea.