Operatore della ristorazione – Cuoco

Home/Operatore della ristorazione – Cuoco
Operatore della ristorazione – Cuoco 2018-11-30T10:53:06+00:00

Il corso ha come obiettivo la formazione di una figura professionale in grado di lavorare all’interno di strutture alberghiere, ristorative e in tutti i contesti legati all’accoglienza e al turismo.
E’ in grado di organizzare un menù (della cucina locale, nazionale e internazionale) e di occuparsi della sua preparazione dalla cottura alla presentazione del prodotto finale.
Si occupa inoltre di effettuare le operazioni di preparazione per la conservazione e lo stoccaggio delle materie prime e semilavorati alimentari, operando nel rispetto delle norme di sicurezza del settore. Cura le fasi di preparazione del cibo, gli acquisti, la gestione e conservazione delle scorte, organizzando il proprio lavoro con un’attenta gestione dei tempi.
L’operatore della ristorazione trova impiego all’interno di strutture alberghiere e della ristorazione
all’interno dell’organico di cucina (brigata di cucina, in affiancamento a Cuochi o come Cuoco Capo Partita o Cuoco Unico.
Destinatari: Il corso si rivolge agli allievi in uscita dalla Scuola Secondaria di I Grado e concorre
all’assolvimento del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione.
Durata del corso: 3 anni (+ 1 anno per il conseguimento del diploma tecnico professionale)
Ore: 990 ore annue
Come da normativa vigente, gli insegnamenti relativi all’area di base ed a quella tecnico professionale rappresentano rispettivamente il 35-45% ed il 55-65% del monte orario complessivo del percorso triennale.
Frequenza: Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00
Aree Formative:
 AREA LINGUISTICA (Lingua italiana e inglese)
 AREA SOCIO STORICO AMBIENTALE (Sicurezza/Ambiente, Economia/Diritto, Storia/Geografia)
 AREA MATEMATICO-SCIENTIFICA (Matematica, Informatica)
 AREA TECNICO-PROFESSIONALE (Laboratorio di cucina, Laboratorio di pasticceria, Scienze e
tecniche alimentari)
Stage lavorativo: All’interno del percorso formativo sono previsti periodi di tirocinio a partire dal secondo anno: gli allievi sono inseriti direttamente presso aziende del settore selezionate del territorio.
Certificazione:
 Al termine del terzo anno: La Qualifica Professionale di “Qualifica di Operatore della
ristorazione – preparazione pasti” – Qualifica di III livello Europeo.
 Al termine del quarto anno: Diploma Professionale di Tecnico della ristorazione
preparazione pasti Qualifica di IV livello Europeo con validità nazionale ed europea.